SALVA LA ZAMPA

Teamers: 56

Recaudación: 1.109€

Actualización de cómo va la causa
Corinna Epifania
Corinna Epifania, Teaming Manager, el 22/10/2021  a las 20:35h

Cari Teamers,

grazie del vostro prezioso supporto!
di seguito un breve aggiornamento sul progetto rescue per cani da caccia.

@ Maxim: sta benone :-) . Si è ripreso alla grande da quando il Dr. Pengo gli ha liberato lo stomaco. In pensione si è molto attenti a dividere il cibo su tre pasti ed a evitare di farlo correre dopo mangiato. Maxim segue una dieta Barf. Ciò comporta per noi una spesa aggiuntiva di euro 85 al mese.

@ Hades & Haro: i due fratelli francesi scartati dal cacciatore a Dicembre 2020 per anzianità sono stati con noi fino ad Ottobre 2021. Ora sono in stallo in Germania e stanno conoscendo i piaceri di essere cani di casa! Grazie alla collaborazione con Hundepfoten in Not.

@ Altri recenti fortunelli: Germano, Margie, Perla, Vava

@ Pio: arrivato a noi con un titolo di leishmaniosi basso / dubbio ma settimana scorsa ha avuto un crollo fisico dovuto a grave insufficienza renale. E’ ricoverato in clinica da una settimana. Siamo molto preoccupati per lui ed incrociamo tutto

@ Pino: Kurzhaar molto sfortunato. E’ passato attraverso tre proprietari diversi. L’ultimo lo ha investito per sbaglio. Lo abbiamo accolto e fatto operare per riallineare la colonna consapevoli del fatto che al 90% non camminerà. Lui è uno tosto, ha accettato subito il carrello donato dall’associazione Svizzera Tierhilfe Lucy e corre per i campi! Speriamo di riuscire a trovare casa anche a lui. E’ un dispenser di bacini e merita l’amore di una famiglia.

@ Raul: scartato a 13 anni dall’allevamento!!! E’ stato sfruttato e poi buttato. Non potevamo non accoglierlo…..
……..così come abbiamo accolto Holly, Iro, Ala, Alda, Alfonso, Ingrid, Asia, Furba……..e…….

@ Fido: raccolto “nudo” e debilitato dalla leishmaniosi che lo sta mettendo in pericolo di vita.

Sono stati mesi ricchi di soddisfazioni per le belle adozioni ma anche carichi di tante preoccupazioni. Non abbiamo scelto chi aiutare, abbiamo scelto di aiutare chi in quel momento aveva più bisogno di noi. Una scelta poco saggia e che ci sta mettendo in difficoltà economica. Ma non siamo pentiti , stringiamo i denti, confidiamo nell’aiuto di tutti voi e andiamo avanti con coraggio.
“Aiutateci ad aiutarli!” Lo ripetiamo continuamente. E poi “tanti piccoli aiuti fanno un grande aiuto”.
Invitate amici, parenti e conoscenti a diventare Teamer ed a sostenere il ns progetto in favore dei cani da caccia maltrattati ed abbandonati.

Grazie di cuore,
Corinna, ll Team e soprattutto le Zampe

Este foro sólo es para los Teamers y Teaming Managers del Grupo.
Para poder comentar: